?

Log in

No account? Create an account
Spiaggia

February 2008

S M T W T F S
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 
Powered by LiveJournal.com
feverof_fate

sky_diamond in lost_italian

Discussione episodio 3x17 "Catch-22"

lost italian catch 22


Titolo:
"Catch-22"
Data di messa in onda: 18 aprile 2007
Autori: Jeff Pinkner, Brian K Vaughan
Regia: Stephen Williams
Guest star: Andrew Trask (older monk), Andrew Connolly (Brother Campbell), Joanna Bool (Ruth), Jack Maxwell (Derek), Sonya Walger (Penny Widmore), Marsha Thomason (Naomi)
Ascolti: 11.075.000

Questo episodio è incentrato su Desmond e i trailers li trovate qui.

Chi avrebbe mai pensato che Desmond fosse stato un monaco e avesse così incontrato Penny alzi la mano. Di certo una cosa del genere lascia alquanto di stucco. E poi il priore come diavolo faceva ad avere una foto sulla sua scrivania che lo ritraeva con l'oracolo delle predizioni che vende gioielli visto in "Flash before your eyes"? Di sicuro l'odissea di Des non è affatto finita e il viaggio per tornare ad Itaca dalla sua Penelope non sembra affatto facile.
Abbiamo però scoperto il motivo dell'appellativo ricorrente con cui il nostro sostituto di Kelvin soleva chiamare tutti gli altri losties. Infatti, il suo chiamare tutti "brotha" e il suo attaccamento alla bottiglia derivano dai suoi trascorsi monacali anche se di breve durata.

Una cosa su cui porre l'attenzione è l'introduzione della tecnica del flashforward che si affianca all'utilizzatissimo flashback. Di certo gli autori hanno tratto in inganno molti degli spettatori più attenti inserendo anche dei flash ritoccati per far credere che Penny fosse presente in una visione di Des che la ritraeve circondata dalla verdeggiante flora isolana. Quello che lo scozzese vede è anche parte del suo subconscio che desidera con tutte le sue forze rivedere l'amata Penny (ah come lo dice bene Desmond, il suo accento è magnifico).

Veniamo al particolare più interessante: Penny sta ancora cercando il suo amato e ha inviato una donna sulle tracce, presumibilmente portoghese visto la lingua del libro che dà anche il titolo all'episodio ritrovato nel suo backpack. Catch-22 è il titolo inglese di un famoso libro di Joseph Heller che contiene un famoso paradosso ripreso in più di una serie televisiva (vedasi Star Treck); questo si combina bene con un paradosso ripreso proprio dal più famoso e citato libro mai scritto: la bibbia. Nello specifico viene ripresa la storia del sacrificio di Isacco chiesto ad Abramo, un atto ammissibile solo come gesto di fede estrema.

"Dopo queste cose Dio volle mettere alla prova Abramo e gli disse: 'Abramo'. Ed egli rispose: 'Eccomi'. E gli disse: 'Orsù, prendi il tuo figlio, il tuo unico, quello che tu ami, Isacco; va' nella terra di Moria e lì offrilo in olocausto sopra uno di quei monti che ti indicherò'. E Abramo, alzatosi di buon mattino, sellò il suo asino, prese con sé due dei suoi servi e Isacco suo figlio, quindi, tagliata la legna per l'olocausto, si levò per andare nel luogo che Dio gli aveva indicato. Il terzo giorno Abramo alzò gli occhi e vide da lontano quel luogo. Allora Abramo disse ai suoi servi: 'Rimanete qui con l'asino; io e il ragazzo andremo fin là, faremo adorazione e torneremo da voi'. Quindi Abramo prese la legna dell'olocausto e la mise addosso a Isacco suo figlio, mentre egli teneva in mano il fuoco e il coltello, e s'incamminarono tutti e due insieme".

Questo elemento ci riporta alla discussione fatta per l'episodio 2x01 "Uomo di scienza, uomo di fede", tema poi ripreso anche nel diciassettesimo episodio della passata stagione (vedi il post correlato). Il filo conduttore è sempre la fede in contrapposizione alla ragione e al sentimento. Alla fine comunque Desmond ha fatto la cosa giusta non sacrificando Charlie anche perché non penso che il "quadro" sia stato modificato da quest'evento.
Una cosa che invece vorrei sapere è che pagina segna la fotocopia della famosa foto con Penny che la paracadutista portava con sè o comunque verificare se vi siano o meno messaggi sul retro di quest'ultima.

Ma avete notato che sul volto di Hugo appare un lampo proprio quando pronuncia il nome di Flash? Se ci pensate bene, inoltre, Hurley aveva portato sull'aereo un fumetto in spagnolo proprio del superoe più veloce mai esistito che era stato poi "ereditato" da Walt.


Vi ripropongo anche la scena finale di Live together, die alone che chiudeva la seconda stagione. I due scienziati/scacchisti erano portoghesi; che lo sia anche la donna arrivata sull'isola?

 
Tags:

Comments

Solo io dunque mi sono incazzata a morte con Kate?
E.
Perché è tutta pazza?
Più che altro zoccola.
E.