?

Log in

No account? Create an account
Spiaggia

February 2008

S M T W T F S
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 
Powered by LiveJournal.com
Spiaggia

sky_diamond in lost_italian

Discussione episodio 3x05 The cost of living

The cost of living 3x05 LOST Italia

Titolo:
"The cost of living"
Data di messa in onda: 1 novembre 2006
Scritto da: Monica Owusu-Breen, Alison Schapker
Diretto da: Jack Bender
Star: Yunjin Kim (Sun Kwon), Terry O'Quinn (John Locke), Rodrigo Santoro (Paulo (Season 3+)), Naveen Andrews (Sayid Jarrah), Michael Emerson (Henry Gale / Benjamin Linus (Season 3, recurring previously)), Matthew Fox (Jack Shephard), Kiele Sanchez (Nikki (Season 3+)), Josh Holloway (James "Sawyer" Ford), Jorge Garcia (Hugo "Hurley" Reyes), Henry Ian Cusick (Desmond (Season 3, recurring previously)), Evangeline Lilly (Kate Austen), Emilie de Ravin (Claire Littleton), Elizabeth Mitchell (Juliet (Season 3+)), Dominic Monaghan (Charlie Pace), Daniel Dae Kim (Jin Kwon), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Mr. Eko)
Guest star: Michael Bowen (Danny Pickett) , Alicia Young (Blind Woman), Lawrence Jones (Lead Soldier), Ariston Green (Guard), Michael Robinson (Trader), Jermaine "Scooter" Smith (Daniel), Muna Otaru (Amina), Adetokumboh McCormack (Yemi), Hakeem Kae-Kazim (Emeka)
Mr. Eko centric
Ascolti: 16.120.000
Sottotitoli: Subfactory,

L'episodio è incentrato su Mr. Eko che, preda del delirio dopo il non simpatico incontro ravvicinato con l'orso polare che sta nella grotta, sogna della sua infanzia e del fratello Yemi. Alcuni losties si recano, capitanati dall'ottimo Locke, alla stazione "Perla" per cercare indizi che conducano ai compagni rapiti. L'idea viene a Locke che, parlando con Desmond, capisce che il computer che stava nella stazione Swan era in grado di comunicare in qualche modo. Desmond aveva anche notato la particolarità del log (il foglio con tutti i numeri trovato nella stazione Pearl) che Locke gli aveva mostrato prima dell'esplosione della stazione per il monitoraggio degli strani fenomeni elettromagnetici dell'isola (ultima puntata della seconda stagione).
Nel frattempo, ad Othersville, si celebra il funerale di Colleen e la cerimonia appare svolgersi in maniera alquanto strana. Tutti gli others, e Jack ormai non è da meno, sono vestiti con una maglietta bianca e lasciano andare il corpo della defunta nel mare, su una sorta di zattera che viene poi incendiata, mentre la canzone di Brenda Lee «I wonder» viene riprodotta dagli altoparlanti sulla spiaggia. Tutto ciò è analogo a quanto facevano i vichingi, i quali, al tramonto, mettevano la salma del caro estinto su una barca a cui poi appiccavano il fuoco. I riti sarebbero continuati fino all'alba successiva alla luce di un falò sulla spiaggia bevendo, recitando poesie e facendo l'amore.
Funerale vichingo LOST italia
Lost Italia 305 The cost of livingTutto l'episodio è pieno di riferimenti religiosi e il discorso del funerale vichingo potrebbe solo dare un'enfasi maggiore alla cosa vista la contrapposizione fra sacro e profano, cattolico e cristiano. La sequenza del funerale sfuma poi in un'immagine della spiaggia dei losties dell'indomani (vedi immagine a fianco) in piena opposizione alla notte e al funerale degli Others. Come sempre torna ancora il concetto di bianco e nero anche se stavolta solo gli occhi più attenti riescono a seguire i riferimenti nascosti. Il paesaggio, l'ambiente, le sequenze e gli stacchi a volte spiegano più cose di LOST di quanto non facciano storie  e protagonisti. La tecnica cinematografica viene curata anche in senso diegetico e molti particolari devono essere visti sotto questo aspetto.
Un altro riferimento religioso è costituito dal rimando a Lazzaro e a Gesù col simbolo religioso del sepolcro ostruito dall'enorme masso. Lo stesso Eko ha bisogno dell'aiuto di Locke per liberare l'ingresso alla carlinga dell'aereo atto alla sepoltura del fratello Yemi, il cui corpo sembra essere stato trafugato (analogia con gli apostoli che cercano il corpo di Cristo dopo la sua ascensione). L'aereo stesso ha un significato simbolico molto forte, come l'elevarsi al cielo. Che poi adesso si trovi proprio sopra un enorme punto interrogativo (a essere precisi ne costituiva il punto e la forma del punto richiama la superficie sferica della perla) è un indizio ancora più evidente di quanto sia carico di significati l'aereo che conteneva le statuette della Madonna che Charlie bramava tanto.
Di simbologia religiosa è intrisa anche la sequenza che vede Eko recarsi all'aereo. La luce che filtra dalle palme sta ad indicare la chiamata di Eko, il suo trapasso; tutto ciò non gli è reso facile e deve strappare un ramo da un albero per utilizzarlo come bastone, che è un oggetto che Eko aveva ormai associato alla sua persona; ora Eko si considera un pastore di anime, un prete. Bisogna anche ricordare che il bastone di Eko era stranamente finito addosso a Locke nella 3x03 e ciò potrebbe anche essere collegato al fatto che deve essere Locke a prendere il posto di Eko, com'era all'inizio. Il fermarsi alla pozza d'acqua, la sofferenza che lo affligge, il suo essere solo, il giudicare coloro che aveva già ucciso: tutto ciò è un continuo richiamo a qualcosa che ha a che fare col mistico e col fato (come lo stesso Locke ricorda a Desmond).

Alla spedizione di Locke, che al contrario di Jack non costituisce un club, partecipano anche Nikki e Paulo, altri due passeggeri del volo 815 che pretendono di uscire dal ruolo di comparse.
Paulo LOST ItaliaNikki Lost Italia

Andiamo alle risposte che questa puntata ci ha dato.
  1. Ben ha un tumore che sta per attaccare la spina dorsale e le lastre viste da Jack sono proprio le sue;
  2. La stazione Pearl è connessa alle altre stazioni con dei cavi che trasportano segnale video;
  3. Il mostro ha la capacità di indurre allucinazioni e forse anche sogni.
1) Di sicuro è il terzo elemento quello che può rispondere al maggior numero di quesiti fin qui avanzati, ma procediamo con ordine. Com'era prevedibile la lastra vista da Jack nella puntata precedente appartiene proprio al nostro caro Fake Gale alias Benjamin Linus e a quanto pare Ben ha saputo di avere il tumore poco prima che il chirurgo spinale "atterrasse" sull'isola. Dall'incidente sono trascorsi 71 giorni (7+1 = 8 uno dei numeri maledetti). E' da notare che alla fine della puntata "Maternità" ("Maternity leave" 2x15) Henry dice a Locke che quell'isola fosse invisibile a Dio come al resto del mondo mentre a Jack va a dire che è stato Dio a farlo cadere dal cielo.
Ben si confida con Jack e cerca di mostrarsi amichevole dicendogli di aver architettato tutto fin dall'inizio e che adesso si affida a lui ciecamente. Da qui in poi è un susseguirsi di strani giochi psicologici per catturare la fiducia del dottore, compresa la visione forzata di un film, che però è un ennesimo trucco che Juliet utilizza per comunicare "segretamente" le proprie intenzioni. Tramite l'utilizzo di cartelli (nel filmato che la vede protagonista) cerca di spingere Jack ad uccidere Ben durante l'intervento promettendogli protezione e comprensione. Chissà però se Ben non riesca a vedere il monitor riflesso sul vetro o se non sia un ennesimo trucco per truffarlo; bisogna anche ricordarsi che è stato proprio Linus a truffare Sawyer nell'episodio precedente.
Ricordiamoci che l'astuzia di Ben è molto ben affinata. E' stato lui a convincere Locke di non aver premuto execute in Lockdown, anche se adesso sappiamo che così non è stato (come sospettavo) e che anzi in quell'episodio aveva contattato i propri amici tramite il computer dopo aver resettato il conto alla rovescia per mandare Michael a salvarlo. Ecco anche spiegato il motivo della propria calma nel momento in cui la stazione Swan è implosa. Era tutto nei suoi piani. Adesso penso che la cosa sia precisamente la stessa. E' solo una «long con» ai danni di Jack?

2) Veniamo al secondo punto. Avevamo già potuto osservare nella discussione dell'episodio «?» che il log delle attività monitorate dalla stazione Pearl era costituito dagli orari di inserimento del codice nella stazione Swan, quindi ne avevamo dedotto che le due stazioni dovevano essere collegate tramite un qualche sistema di telecomunicazione. Nella puntata finale della seconda stagione abbiamo anche scoperto che vi è una valle in mezzo alla foresta dove viene "raccolta" tutta la posta pneumatica prodotta dalla stazione Pearl; in pratica tutti i diari di monitoraggio delle sei stazioni ad essa collegate. Purtroppo però il caro Hurley non ha preso parte a questa spedizione e non ha potuto darne comunicazione ai suoi compagni in quanto unico testimone della cosa fra i losties.
Il discorso che fa Locke all'inizio quando dice «più siamo e meglio è» merita una lode; se tutte le scoperte fatte finora venissero condivise fra tutti forse si riuscirebbe a venirne a capo. Ci sono segreti che vengono custoditi da una sola persona e questo è controproducente.
The cost of living stazione Perla LOST Italia

Questo discorso si riallaccia a quello che avviene una volta dentro la stazione. E' Nikki, proprio la new entry, a capire quello che era ovvio e lampante (lo stesso Locke si definisce uno stupido nel non averlo capito prima). Le stazioni sono sei e il dott. Wickmund l'aveva detto nel filmato. Di sicuro c'è qualche cavo che porta il segnale video di qualche altra stazione ancora connessa.
Ecco allora che dopo poco l'ex ufficiale addetto alle comunicazioni Sayd riesce a commutare il segnale in ingresso e a farlo visualizzare in uno dei monitor. Quello che appare non è certo quello che ci si potrebbe aspettare: sul monitor appare l'interno di un'altra stazione simile a Swan ma all'interno di questa stazione c'è un uomo con un occhio solo che li sta osservando tramite un monitor. Locke alla vista dell'uomo con la benda sull'occhio che oscura la telecamera è contento sapendo che adesso lui si aspetterà il loro arrivo.
Purtroppo John "the hunter" Locke non ha pensato assolutamente ad oscurare prima la telecamera che li stava riprendendo. Visto che l'aveva notata già nella 2x21. Con questi "piccoli" errori da dilettanti non batteranno mai gli Others.

Uomo con la benda 3x05 Lost Italia

Quest'uomo potrebbe essere strettamente connesso con quello che hanno trovato quelli della sezione di coda nel magazzino Arrow (puntata 2x07 "The other 48 days"). Nella cassa, oltre alla bibbia con il pezzo mancante del filmato di Orientation fatto da Radzinsky (vedi discussione episodio 2x23/24), c'era anche un bell'occhio di vetro che potrebbe essere appartenuto all'uomo ritratto nell'immagine sopra.


3) Veniamo al punto più importante: il mostro (aka fumo nero, sistema difensivo). Gli unici due che finora erano stati risparmiati erano Locke ed Eko, ma adesso le cose sembrano davvero diverse. Eko ci ha rimesso la pelle e Locke, a quanto pare, potrebbe seguirlo a ruota. Di certo se n'è andato il mio secondo personaggio preferito dopo Locke. E purtroppo anche Libby ha fatto una brutta fine. :(
Torniamo a noi e non facciamoci prendere dallo sconforto. Il punto fondamentale che pare essere sfuggito ai più è incentrato sulle visioni e su come esse avvengano. Abbiamo assistito a diversi episodi in cui i protagonisti hanno visto cose strane e impossibile, in sogno e da svegli. Il particolare che ha colpito la mia attenzione è stato l'ambiente e soprattutto la vegetazione circostante. Avevo già visto (puntata 2x18 "Dave") degli strani fiori in precedenza e anche quella volta avevo notato che c'era qualcosa di strano, qualcosa che non andava come avrebbe dovuto.

Lost Italia Cost of living 305 fiori

Adesso che sappiamo che quello che vede Eko non è il fantasma di suo fratello ma il mostro che ha preso le sembianze del prete nigeriano possiamo tornare con la mente a Dave e a quello che ha detto ad Hugo durante le sue visioni. Quella che appariva come la puntata più destabilizzante di tutta la serie ora ha una spiegazione plausibile anche per il resto delle teorie finora analizzate.
Bisogna anche tornare con la mente alla 2x21 «?», che vede sempre Eko come protagonista. In un fb a lui viene fatta una strana confessione da Charlotte Malkin.
Dall'episodio 2x21 «?»
Charlotte Malkin Lost Italia Eko ClaireIn quell'episodio Eko veniva mandato dal "monsignor" ad indagare sulla misteriosa vicenda della ragazza annegata in un fiume di montagna e inspiegabilmente (almeno a quanto afferma il becchino/medico che la stava "aprendo") resuscitata durante l'autopsia. Si scopre che il padre di questa ragazza non era altri che Richard Malkin, il sensitivo che aveva tanto influito sul destino di Claire e del bambino. Qui egli si definiva un ciarlatano preso di mira da non si sa chi per vendetta tramite questa storia della resurrezione.
La cosa interessante è che Charlotte Malkin (nell'immagine), la ragazza rediviva, contatta Eko prima che s'imbarchi sul volo 815 che lo porterà sull'isola per riferirgli un messaggio. La ragazza dice ad Eko che Yemi, quando le si trovava "between places", le aveva rivelato che Eko sarebbe venuto a trovarla e che lei avrebbe dovuto riferirgli che lui era stato un buon prete e che si sarebbero presto rivisti.
  La ragazza dice che anche se Eko non ha fede in se stesso, Yemi confida in lui. La ragazza allora dice ad Eko che un giorno le crederà.
Se riferiamo tutto ciò a quello che poi Eko dira al finto fratello possiamo comprendere le ragioni del suo comportamento.

A questo punto vorrei proprio sapere cos'ha visto Locke nella terza puntata della prima serie. Che abbia avuto anch'egli una visione che lo abbia portato a credere nell'isola?
Locke 1x04 Mostro Lost Italia
In precedenza altri hanno avuto strane visioni:
  • Jack aveva visto il padre morto;
  • Boone la sorella morta;
  • Locke ha visto una marea di cose (per ultima la visione pazzesca della 3x03 forse provocata solo dal muscuglio che ha ingurgitato);
  • Charlie ha visto il bambino nell'acqua e ha avuto una visione mistica;
  • Sayd e Shannon hanno visto Walt (forse la visione era causata proprio da Walt e ce ne ha dato conferma anche Mrs. Klugh);
  • Kate ha visto uno strano cavallo nei dintorni della hatch.
:~


Comments

AHAAAAAAAA l'hai GIA' visto???
zitto zittissimo...
Si già visto. :) Troppo interessante e con delle risposte a certe domande che mi facevo su episodi precedenti e che non riguardano Eko stranamente.

(Anonymous)

by Nemack

davvero ottime riflessioni, ben fatto ;)
Grazie mille! Adesso ho sistemato un pò di cose e conto di rifinirlo ancora nei prossimi giorni. :)

Ausiello e Cuse parlano della morte di Eko

Exclusive: Lost Execs React to Latest Death!
I can't believe the smoke monster killed Mr. Eko!

Sure, the stick-toting warlord wasn't exactly my favorite character, but he was a fascinating creature, not to mention one of the last remaining survivors of that cursed tail section. Why did Eko have to go? That's a question for Lost boys Damon Lindelof and Carlton Cuse, who addressed Eko's passing — and the exit of his portrayer, Adewale Akinnuoye-Agbaje — in an interview with yours truly earlier this week.

Ausiello: Another actor leaves Lost just months after he's pulled over in Hawaii for a traffic violation. This is the part where you guys tell me there's absolutely no connection.
Carlton Cuse: We actually work very closely with the Honolulu police department, and they have final script approval.
Damon Lindelof: Look, we feel very strongly about traffic violations, no matter how minor they are. All we can say is that Evangeline Lilly got a parking ticket last week, and she better not count her chickens.
Lindelof: The honest answer is, this story was sailing for months before his brush with the law — which was widely blown up by the press. What actually happened is not anything remotely illegal. (FYI: The charges were later dropped.)
Cuse: When Adewale came on the show, he didn’t want to make a long-term commitment to a series. We love him and so we agreed that he would come on the show and then we would find a time in which his arc would come to an end. And we sort of felt after a lot of conversations with him — most of which took place at the end of the spring last year — that we would finish his character somewhere in [these first] six episodes. And as we started talking about what was going to really help the drama of these six episodes, we thought, “Well, this is the perfect place to do it.” As we said, we all kind of went into this [with the idea] that it was only going to be for a limited period of time.

Ausiello: It's no secret that Adewale wasn’t the most beloved cast member. Did that play any role in his departure? [FYI: In next week's issue of TV Guide magazine — on sale Nov. 9 — my colleague, Shawna Malcom, reports that, per multiple sources, the 39-year-old actor had become an increasingly difficult presence on set, refusing to film scenes as scripted, insisting on rewrites and even "demanding" several times to be released from his contract.]
Lindelof: We don’t really talk about anything other than the creative decisions made on the show. If you’re hearing it from other people, you’re not hearing that from us. Not to mention, we’re in L.A. So we would never let that kind of thing determine the creative direction of the show. We’re all in the service of the story.
Puntata molto contraddittoria, in certi punti mi ha lasciata positivamente stupita, in altri mi ha delusa. Di certo ci ha dato molti spunti interessanti. Lessi che JJ aveva detto che nella seconda serie, il fumo nero l’avevamo visto molte volte senza sapere che lo fosse e non poteva essere, per esempio, le allucinazioni di Charlie, il cavallo di Kate e adesso Yemi il fratello di Eko?
La morte di Eko è stata brutta, non solo perché perdiamo un personaggio che forse poteva ancora dire molto come poi a mio parere era Ana Lucia, ma anche per il modo in cui è deceduto. Questo mostro nero che lo prende e lo sbatacchia da tutte le parti l’ho trovato a dir poco grottesco! Per non parlare del fatto che Eko si atteggia in modo molto strano in questa puntata, anche se, c’è da capirlo.
Mi è piaciuta molto la scena della partenza di Locke alla presa di “due piccioni con una fava”, ovvero Eko e la stazione perla insieme… Hurley che gli fa notare che Jake avrebbe fatto in un modo e lui che risponde di non essere Jack! Si ritorna al teatrino Jack - Locke della seconda stagione che a me piaceva, non sempre ammetto, ma era divertente, inoltre si nota quanto, senza il dottore, la gente sia effettivamente spaventata e disorientata. Sebbene ci siano personalità molto forti come Locke e Saiyd, ormai il punto di riferimento è Jake, e così è.
I due nuovi? Lui sarebbe da ficcargli un dito in un occhio, lei è più simpatica ma è una trovata da manuale per mettere una altra belloccia sullo schermo e alzare gli ascolti.
Il teatrino di Juliette… chi può dirlo… forse è veramente una iena e sta cercando di usare Jack per i suoi scopi, forse è veramente che Ben lì fa il buono e il cattivo tempo e gli altri del gruppo degli evil-others lo vogliono davvero sbattere fuori, forse è un modo per gli others di mettere alla prova Jack, anche quella specie di resa di Ben la trovo sospetta. Sono molto curiosa di vedere se Jack accetta o no, sia di fare l'intervento, sia di aiutare Juliette che, mi sembra, forse un pò gli piace.

Adesso una considerazione che va al di là della trama di Lost in sé, ma comunque una considerazione che la riguarda da vicino: al di là di quella che può essere la strutturazione dello show, saranno buttati fuori dal cast tutti quelli che avranno problemi con la giustizia o è solo casuale? Certo, Someralder e la Grace non ne hanno avuti almeno mi sembra, ma gli altri tre sì (la Rodriguez, la Watros e Il buon Eko che nella realtà ha un nome per me irricordabile!), e anche gravi, è gente che mentre girava Lost è stata sbattuta dentro e con buone ragioni, direi.
Ma la domanda è, quanto conta la trama e quanto conta il buon nome e la “pulizia”degli interpreti in uno show prodotto dalla Buenavista? Sebbene dicano il contrario a mio parere ci sono degli intoccabili nel cast, ma ipoteticamente ne arrestano un’altra e nel giro di pochi mesi butteranno fuori anche questa persona, casualmente?
Bah…
Lessi che JJ aveva detto che nella seconda serie, il fumo nero l’avevamo visto molte volte senza sapere che lo fosse e non poteva essere, per esempio, le allucinazioni di Charlie, il cavallo di Kate e adesso Yemi il fratello di Eko?Questa non la sapevo. :0

Per Juliette bisogna anche vedere la 3x01 all'inizio (la crisi che sta provando) e la risposta che dà al compagno Other quando le fa notare che Ben non avrebbe mai scelto Carrie.

saranno buttati fuori dal cast tutti quelli che avranno problemi con la giustizia o è solo casuale?
Penso di si vista l'intervista che ho riportato sopra.

Che ne pensi del discorso dei fiori? E di quello che ha visto Locke nella 1x04?

Ekoooooooooooo nooooooooooooooooooooooooooooo!!!
:°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Poi forse dirò altro.
Ora non me la sento.

:°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Anche a me piaceva molto il suo personaggio. :)

Nota da tener presente per comprendere il comportamento di Eko

Dall'episodio 2x21:
La ragazza che è stata "in mezzo"
Charlotte Malkin Lost Italia Eko ClaireIn questo episodio Eko viene mandato dal "monsignor" ad indagare sulla misteriosa vicenda della ragazza annegata in un fiume di montagna e inspiegabilmente (almeno a quanto afferma il becchino/medico che la stava "aprendo") resuscitata durante l'autopsia. Si scopre che il padre di questa ragazza non era altri che Richard Malkin, il sensitivo che aveva tanto influito sul destino di Claire e del bambino. Qui egli si definisce un ciarlatano che è stato preso di mira da non si sa chi per vendetta tramite questa storia della resurrezione.
La cosa interessante è che Charlotte Malkin (nell'immagine), la ragazza rediviva, contatta Eko prima che s'imbarchi sul volo 815 che lo porterà sull'isola per riferirgli un messaggio. La ragazza dice ad Eko che Yemi, quando le si trovava "between places", le aveva rivelato che Eko sarebbe venuto a trovarla e che lei avrebbe dovuto riferirgli che lui era stato un buon prete e che si sarebbero presto rivisti.
Yemi gli manda a dire che anche se lui non ha fede in se stesso, egli confida in lui. La ragazza allora dice ad Eko che un giorno le crederà.

Quello che dice Eko prima di morire

Eko dice a Locke «you’re all the next» . Per fortuna non si riferisce solo a John. :)
Complimenti per l'accuratezza dell'analisi, davvero esaustiva! :)
Grazie! :)

(Anonymous)

avete notato che tutti quelli della coda sono stati eliminati? tranne Bernard...
Perchè Ben non guarisce anche lui sull'isola?

(Anonymous)

Teoria

In questa puntata si scopre che Ben ha un tumore:in tutta la seria si parla di malattie che dovrebbero colpire gli abitanti dell'isola,e se le malattie dovessero provenire dalle radiazioni? Pensate al tumore, pensate a quando sayd dice a jack che l'ultima volta che aveva visto coprire tutto di cemento come nella botola era stato a chernobyl e l'isola è all'interno di un campo elettromagnetico(radiazioni) molto intenso che dovrebbe essere il motivo principale per cui sono stati fatti esperimenti proprio su quell'isola.....


Ak-47